CB e dintorni

Al molisano Mario Pietracupa il premio ‘Capitolino d’Oro 2015’ e il riconoscimento ‘Sulle orme di Antonio Ambroselli: fare memoria per un futuro di pace’. “Li dedico a mia moglie Sara”

Un momento della premiazione
Un momento della premiazione

Sono onorato e anche molto emozionato di ricevere questi riconoscimenti che dedico in modo particolare a mia moglie Sara, senza il cui sostegno non avrei potuto fare scelte importanti. Riconoscimenti, inoltre, che condivido con tutti i miei collaboratori nell’ottica di quello spirito di squadra senza il quale non si possono raggiungere risultati concreti. I ruoli nella vita passano e rimane ben altro. Personalmente ho sempre creduto che anche quando si ricoprono incarichi di rilievo sia, in ogni caso, la persona a fare la differenza; per questo ho privilegiato in ogni esperienza vissuta il rapporto con gli uomini e non i numeri. Sì perché nelle attività manageriali è prassi effettuare valutazioni basate prettamente sul rapporto costo/ricavi, in ogni situazione lavorativa. Io credo, invece, che ci siano valori più importanti. Valori ritrovati nella Fondazione Neuromed che oltre alla divulgazione scientifica promuove iniziative volte ad educare alla cultura della solidarietà. La ricerca è anche questo: promozione tra le giovani generazioni del metodo scientifico, della conoscenza e della sete di sapere. Ma allo stesso tempo la Fondazione sostiene le fasce deboli e chi è meno fortunato di noi”.

La premiazione di Mario Pietracupa
La premiazione di Mario Pietracupa

Il presidente della Fondazione Neuromed, Mario Pietracupa, così si è espresso dopo la serata di gala al Circolo Ufficiali dell’Aeronautica Militare di Roma, dove ha ricevuto due prestigiosi premi.

Primo riconoscimento: quello della Norman Academy INC (Accademia Internazionale di Cultura per gli Studi Scientifici Umanistici, Teologici, Sociali, Pedagogici ed Economici). Il Premio Capitolino d’Oro 2015 omaggio a Ruggero II è stato consegnato a Pietracupa dal Duca don Riccardo Giordani di Willemburg, a seguito della deliberazione del Senato accademico dell’Associazione il cui Presidente è il virologo Giulio Tarro, per la sua attività nel settore manageriale.

Il secondo premio “Sulle Orme di Antonio Ambroselli: fare memoria per un futuro di pace 2015” è stato consegnato a Pietracupa dal Presidente dell’Associazione Antonio Ambroselli, il Cav. Dott. Sandro Ambroselli, per l’attività svolta nei settori umanitario e di solidarietà.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close