CB e dintorni

MoliseCinema, entra nel vivo la 12^ edizione. Atteso questa sera Rolando Ravelli, mentre prendono il via i concorsi per i documentari e i corti

Cinema-MoliseCinemaEntra nel vivo a partire da questa sera, mercoledì 6 agosto, la 12^ edizione di MoliseCinema con l’arrivo di Rolando Ravello che porta al festival ‘Ti ricordi di me?’ Il film sarà presentato alle 22 nell’Arena di Casacalenda per la sezione Paesi in lungo. Rolando Ravello, attore di professione e regista per l’occasione, firma con questa favola moderna la sua seconda opera. ‘Ti ricordi di me?’ è l’adattamento cinematografico dello spettacolo teatrale scritto da Massimiliano Bruno con protagonisti gli stessi interpreti del film: Edoardo Leo e Ambra Angiolini. L’incontro pubblico con Rolando Ravello, tra l’altro straordinario interprete del ciclista Pantani nella fiction televisiva dedicata al campione, ci sarà alle 21.45 nell’Arena del festival.

Al via anche il concorso per documentari ‘Frontiere’ con l’intenso lavoro di Francesco Cordio ‘Lo stato della follia’ che sarà proiettato alla presenza del regista al 16.30 al Cinema Teatro. Il documentario fa luce sulla condizione disperata in cui versano gli ultimi OPG italiani, comunemente chiamati manicomi criminali. A seguire, alle 18, al cinema Teatro un evento legato al tema del documentario: ‘Domani sono fuori’, presentazione dei cortometraggi della Cooperativa Nardacchione di Casacalenda, che si occupa proprio di dimessi psichiatrici.

Inizia anche il concorso Italiano per cortometraggi: alle 20.45 nell’Arena saranno presentati: ‘Risorse astratte’ di Adriano Candriago, ‘Io non ti conosco’ di Stefano Accorsi, ‘Re-Cuiem’ di Valentina Carnelutti, che sarà presente al festival per introdurre il suo corto al pubblico. A seguire ‘Un uccello molto serio’ di Lorenza Indovina.

Alle 21.30 al “Cinestelle Arena Piccola” la proiezione di Punto Luce. Si tratta di frammenti di storia italiana provenienti dall’Archivio di Cinecittà Luce. Alle 22 sempre all’Arena Piccola per Paesi in lungo special la proiezione di ‘Temporal’ di José Luis Lopez, un film spagnolo sul precariato giovanile.

Per l’omaggio a Flavio Bucci saranno poi presentati alle 10,30 al Cinema Teatro il celeberrimo ‘Ligabue’ per la regia di Salvatore Nocita. Si tratta di una delle interpretazioni più intense di Bucci e che lo hanno reso celebre al grande pubblico. La pellicola, premiata al festival di Montreal nel 1978 come miglior film e per la migliore interpretazione maschile dello stesso Bucci, ha ricevuto la nomination agli Amy Award del 1978 e il Nastro d’argento a Salvatore Nocita e a Flavio Bucci. Alle 12, sempre al Cinema teatro, replica dello spettacolo ‘Diario di un pazzo’, con regia di Flavio Bucci e interpretazione di Marco Caldoro.

Alle 22.30 sempre per l’omaggio all’artista originario di Casacalenda, al Cinema teatro, sarà presentato ‘Suspiria’ di Dario Argento. Ormai un film cult del re del brivido e interpretato, insieme a Bucci, da Jessica Harper e Stefania Casini.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close