Città

Covid-19, da Frosolone agli USA con il Molise nel cuore: la raccolta fondi ScontagiAMOci supera i 200mila euro. La cospicua donazione di un’azienda di emigranti

Il cuore non ha confini. Così come la solidarietà che viaggia veloce nonostante lo stop imposto dall’emergenza Coronavirus. In Molise questa volta la solidarietà arriva direttamente dagli Usa.

Dopo numerosissime associazioni, privati e imprese che hanno aderito alla proposta del Gruppo di Volontariato dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, la raccolta fondi ScontagiAMOci è riuscita a superare quota 200mila euro.

L’ultima cospicua donazione, in ordine temporale, quella arrivata dall’azienda Colarusso Construction Corporation, che opera in America e che si occupa di trasporti in ambito edilizio, costruzioni e General Contracting.

La famiglia Colarusso, Michele e Rita, Franco ed Antonio, è di origini frosolonesi.

Michele e Rita sono emigrati alla fine degli anni settanta e con tanto lavoro e sacrifici hanno messo su, insieme ai figli Antonio e Franco, una realtà imprenditoriale conosciuta in tutta New York.

Sono stati sempre orgogliosi delle loro origini molisane e frosolonesi e in questo momento di difficoltà si sono subito adoperati per cercare di essere di aiuto anche se così lontani dai loro affetti e dalla loro terra che rimarrà sempre il Molise.

A loro, così come a tutti coloro che hanno aderito alla raccolta fondi, l’immenso grazie dei promotori e di tutti i molisani.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close