News dal Molise

Governo, Aida Romagnuolo: “La Lega Nord ha raggiunto l’obiettivo di garantire un esecutivo stabile”

“Certo che riusciremo a cambiare anche il Molise e, questo, lo faremo con l’aiuto di tutti i molisani. Sono e sarò sempre dalla parte di Matteo Salvini e delle sue strategie politiche, delle sue scelte e della sua guida, consapevole che il nuovo Governo nazionale che sta per nascere farà quelle riforme epocali che l’Italia e tutti gli italiani, aspettano da decenni. Finalmente, com’era stato più volte detto durante la campagna elettorale da Salvini e da noi candidati alle scorse politiche, la Lega ha raggiunto il suo primo vero obiettivo e cioè, quello di governare, cioè di garantire un Governo stabile e fruttuoso ad un Paese allo sbando, impoverito e demotivato. Pertanto, necessito ringraziare personalmente Salvini per come è riuscito a portare avanti una trattativa dove, al centro di tutta l’attività politica italiana, c’era un progetto da realizzare con Di Maio del M5S, obiettivo questo raggiunto brillantemente anche in considerazione dell’incarico affidato dal Presidente della Repubblica di formare il nuovo Governo, all’avvocato Conte. La Lega ed il M5S, i due partiti vincitori delle scorse elezioni politiche, sapranno dare quella sterzata di fiducia di cui oggi gli italiani hanno bisogno, sapranno portare avanti una linea politica attiva e produttiva i cui indirizzi e programmi, presto dovranno essere recepiti nel breve periodo dai territori e dagli stessi ambiti politici regionali. Con Salvini, per cambiare anche il Molise e garantire ai cittadini quello che meritano e pretendono, in primis il lavoro per tutti. Da oggi, il Governo Lega-M5S  ha il diritto ed il dovere di governare, di traghettare l’Italia da una situazione fallimentare e paludosa come quella lasciata in eredità dal PD, a quella dove finalmente ad ogni cittadino vengano garantiti i diritti, i doveri e i privilegi che non dovranno più essere dei pochi, ma dei tutti”. E’ quanto dichiarato da Aida Romagnuolo coordinatore provinciale della Lega di Campobasso, in un affollato incontro tra dirigenti ed attivisti tenutosi nel Capoluogo per analizzare il voto regionale e le iniziative politiche da intraprendere.

“Naturalmente – ha concluso Romagnuoloed è l’ultima volta, a chi mi chiede cosa ne penso della neonata giunta regionale del Molise, dico che la sua composizione, i nomi e le deleghe attribuite sono e restano esclusivamente una prerogativa del Presidente Toma, compito questo che spetta solo a lui. A noi consiglieri semplici, spetta vigilare e, se richiesto, collaborare”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close