News dal Molise

Prima categoria, la Kalena vince il derby contro la Fiamma Larino

Con il risultato finale di 2-1, la Polisportiva Kalena si aggiudica il derby con la Fiamma Larino nella terza giornata del girone C del campionato regionale di Prima categoria disputata a Casacalenda domenica 28 ottobre.

La partita al Faidazzo inizia a senso unico, la Kalena, schierata con un insolito 4 3 3, gioca d’attacco e pressa subito l’avversario costringendolo nella propria metà campo. Dopo solo 6 minuti di gioco, infatti, è Ibrahim Coulibaly a gonfiare la rete del Larino girando in porta il pallone crossato in area dal compagno di squadra Abdoulaye Jammeh.

I rossoneri sono concentratissimi, spingono sull’acceleratore e in più occasioni impensieriscono i frentani che non riescono a reagire. Al 36′, il portiere Pietro Saviano effettua un lungo rilancio che trova ancora Coulibaly libero nella trequarti avversaria. Questi prende la palla, corre fino all’area di rigore seminando la difesa e segna la sua prima doppietta in campionato. Sul 2-0 i padroni di casa si rilassano e perdono un po’ di concentrazione lasciando qualche spazio al Larino che, al 44°, riesce a dimezzare lo svantaggio con un gol di Luca Lonardelli. Sul 2-1 si chiude il primo tempo.

Nella ripresa c’è poco da segnalare, la Kalena sembra accontentarsi del risultato ed il Larino non è in grado di approfittare del calo di tensione degli avversari. Anche l’arbitro non è più concentrato e comincia a fare qualche errore che innervosisce i giocatori e finisce con una espulsione per parte e qualche cartellino giallo per entrambe le formazioni.

Saltano gli schemi, arriva la pioggia e null’altro. Con il triplice fischio finale, il risultato di 2-1 viene consegnato alla storia e i tre punti in palio nel derby restano a Casacalenda.

Risultato meritato – dice Antonio Rosa, presidente della Polisportiva Kalena – siamo partiti in quarta e abbiamo dato filo da torcere al Larino per 40 minuti, poi ci siamo rilassati e abbiamo, tutto sommato, gestito il risultato. Abbiamo vinto il derby con il Larino e ora condividiamo l’attico della classifica generale, a quota 7, con altre 2 squadre: la Turris e il S. Angelo Limosano. Con quest’ultima giocheremo, in trasferta, domenica prossima. Mi dispiace per qualche attimo di nervosismo in campo. Era un derby e l’arbitro, troppo giovane probabilmente, non è riuscito a gestire la situazione nel migliore dei modi.

Il prossimo appuntamento per la Polisportiva Kalena sarà domenica 4 novembre a Sant’Angelo Limosano.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close