News dal Molise

Calcio a 5 serie B, il campionato della Chaminade Campobasso inizia a Perugia. Prima sfida casalinga contro il Faventia

Ufficializzato il campionato di serie B, girone D, di calcio a 5, nel quale è impegnata la Chaminade Campobasso.Torneo a singhiozzo nella stagione 2018/2019 con diverse soste di campionato. Si inizia sabato 6 ottobre 2018 e per i rossoblù di coach Paolo Pizzuto match in esterna, a Perugia, sul campo del Gadtch 2000 del trainer Emanuele Cistellini.

Primo match a Campobasso in programma sabato 13 ottobre, quando nel capoluogo molisano a far visita alla Chaminade saranno i faentini del Faventia in quella che è per entrambe le formazioni una delle trasferte più lunghe con i quasi 500 chilometri che dividono Campobasso dal centro in provincia di Ravenna.

Sabato 20 ottobre trasferta a Chieti, mentre il 27 la Chaminade, davanti al proprio pubblico, riceverà il Buldog Lucrezia, quintetto di Lucrezia di Cartoceto, in provincia di Pesaro Urbino.

La trasferta a Corinaldo (3 novembre), in provincia di Ancona, e il match casalingo contro l’Eta Beta di Fano il 10 novembre precederanno la prima sosta di campionato, in programma il 17 novembre.

Si gioca il 24 sul parquet del Cus Ancona, prima di una nuova sosta il 1° dicembre. Festa dell’Immacolata Concezione, l’8 dicembre, in campo per la sfida casalinga contro gli abruzzesi del Real Dem.

Si viaggerà alla volta di Ascoli Piceno sabato 15 dicembre per affrontare il Futsal Askl, prima di due sfide in città a cavallo tra il 2018 e il 2019. Sabato 22 dicembre, infatti, la Chaminade riceverà il Vis Gubbio, mentre, dopo la terza sosta (29 dicembre) per l’ultima giornata di campionato, sabato 5 gennaio 2019, i rossoblù saranno impegnati al PalaUnimol nel derby cittadino contro il Cln Cus Molise.

Il girone di ritorno inizierà sabato 12 gennaio, davanti il pubblico amico, contro i perugini del Gadtch 2000, mentre il 19 gennaio la squadra di Pizzuto sarà impegnata a Faenza. Sosta di due settimane, il 26 gennaio e il 2 febbraio, per riprendere il 9 contro il Chieti.

Si proseguirà sui parquet del Buldog Lucrezia (16 febbraio) e dell’Eta Beta Fano (2 marzo), trasferte tra le quali si pone la sfida casalinga del 23 febbraio contro il Corinaldo.

Campionato ancora fermo il 9 marzo, sette giorni dopo la Chaminade riceverà il Cus Ancona, prima della trasferta a Montesilvano, contro il Real Dem, il 23 marzo.

Sosta il 30 marzo, il 6 aprile i rossoblù riceveranno gli ascolani dell’Askl, ancora campionato fermo il 13 aprile, per tornare in campo Venerdì Santo, il 19, a Gubbio. Ultima di campionato casalinga, sabato 27 aprile 2019, contro il Cln Cus Molise.

“Un campionato tutto da scoprire – il commento di coach Paolo Pizzuto – Peccato per la concomitanza casalinga, per tutto il campionato, delle partite della Chaminade Campobasso e del Cln Cus Molise. Sulle numerose soste, invece, queste potrebbero essere un vantaggio per gestire al meglio recuperi e infortuni”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close