News dal Molise

Non accetta la fine di una breve relazione: stalker 60enne ammonito dal questore

L'uomo ha già precedenti per reati contro la persona

Non aveva accettato la fine di una breve relazione e aveva iniziato a perseguitare la sua ex. Questo il motivo per il quale un 60enne del capoluogo è stato destinatario di un avviso orale del questore di Campobasso. 

Messaggi, pedinamenti e atti persecutori hanno, infatti, spinto la donna a segnalare l’uomo alla Polizia. Il 60enne ha, tra l’altro, già precedenti per reati contro la persona.

Intanto, continua incessante l’attività di prevenzione e repressione dei reati da parte degli agenti di via Tiberio su tutto il territorio provinciale. Nel fine settimana appena terminato, la Squadra Mobile, dando esecuzione ad un ordine di esecuzione  per espiazione di pena detentiva, emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Campobasso, ha arrestato un 54enne campobassano, B.M,  che dovrà espiare in regime di detenzione domiciliare  una pena di 1 anno e  5 mesi di reclusione, per diverse condanne scaturite da reati commessi alcuni anni fa (furto, indebito utilizzo di carte di credito, truffa, ricettazione, possesso di arnesi atti allo scasso).

Gli agenti della Mobile, ieri pomeriggio, domenica 8 luglio, hanno individuato l’uomo e, dopo essersi recati negli uffici della Questura per gli atti di rito, hanno provveduto ad accompagnarlo nella sua abitazione.

 

 

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close