News dal Molise

XVII Giornata nazionale del sollievo, Toma alla conferenza di presentazione a Roma

Ci sarà anche il presidente della Regione Molise, Donato Toma, domani pomeriggio, mercoledì 23 maggio, nella sede della Conferenza delle Regioni, alla presentazione della XVII Giornata nazionale del sollievo, evento promosso dalla Fondazione nazionale “Gigi Ghirotti” con la collaborazione del Ministero della Salute e dalla Conferenza delle Regioni, che quest’anno avrà luogo domenica 27 maggio in tutta Italia.

 

Nell’ambito delle iniziative che celebrano la Giornata del sollievo, nel 2006 è stato istituito il Premio “Gerbera d’oro”. Si tratta di un riconoscimento che viene attribuito dalla Fondazione e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome a quella struttura sanitaria che, muovendo dalla considerazione della centralità della persona malata, si sia distinta nell’affrancamento dal dolore inutile, alleviando la sofferenza non solo con le terapie più avanzate, ma anche con il sostegno psicologico e attraverso un processo di umanizzazione delle cure.

 

Il presidente Toma interverrà sul tema “La cultura del sollievo: esperienze del Premio Gerbera d’oro”. Il prestigioso riconoscimento fu assegnato sette anni fa all’Hospice “Madre Teresa di Calcutta” di Larino, diretto dal dottor Mariano Flocco, per il Progetto “Io ci sono: fragilità e forza nelle cure palliative”, un cortometraggio sull’attività della struttura e sul rapporto intercorrente tra personale medico, infermieristico e volontari, da un lato, pazienti e loro familiari, dall’altro.

 

Queste le motivazioni che nel 2011 portarono la giuria all’assegnazione del premio: “In particolare il riconoscimento viene attribuito per la capacità di affrontare con gli strumenti della comunicazione il tema del dolore. Il progetto esprime un percorso culturale ed umano che lega gli operatori dell’Hospice ai pazienti, ai familiari e ai volontari. Il filmato, parte integrante del progetto, suscita una carica emotiva, utilizzando mezzi espressivi nuovi sul tema delle cure palliative”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close