Politica

Salvini visita l’area del cratere: “I giovani scappano dal Molise. Attenzione a questa terra anche dopo le elezioni”

Matteo Salvini, leader della Lega Nord è arrivato in Molise ed è in visita a San Giuliano di Puglia mentre nel pomeriggio sarà a Montenero Bisaccia.

Il leader della Lega, mentre è a spasso nel villaggio provvisorio post terremoto, prima di far visita al Museo del Terremoto e al Parco della memoria, simbolo del sisma del 2002, incontra i giornalisti e spiega i punti del piano di Governo: “In Molise, dice – i giovani scappano da una terra in cui, nonostante le tante risorse, ci si ricorda solo durante il periodo elettorale. A tal proposito mi sono ripromesso di tornarci dopo le elezioni del 22 aprile”.

“I punti del programma di governo della Lega si concentrano su pochi ma buoni elementi che sono: lavoro, strade, ospedali e sicurezza. Noi, a differenza dei nostri competitors, non promettiamo miracoli” specifica Salvini: “Il villaggio di San Giuliano di Puglia era un modello post terremoto. Dovrebbe diventare un centro di accoglienza, osteggiato dai residenti. E devo dire che questa è una opposizione di buon senso”.

“Non possiamo considerare l’accoglienza se non risolviamo prima i nostri problemi di disoccupazione. Nonostante in Molise, intorno all’accoglienza, ci sia un vero e proprio business promosso dai parenti di qualche candidato”, conclude Matteo Salvini.

Nel pomeriggio a Montenero di Bisaccia per concludere poi la giornata a Campobasso dove Salvini inaugurerà la sede elettorale della Lega Nord in via Mazzini e alle 21 terrà un incontro in Piazza Pepe.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close