Sport

Il molisano Andrea Lalli vince i tricolori assoluti di mezzamaratona con lo strabiliante tempo di un’ora, due minuti e 54 secondi. Prosegue la marcia di avvicinamento alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro

Andrea Lalli
Andrea Lalli

Grande prestazione per il podista molisano Andrea Lalli, portacolori delle Fiamme Gialle, nei campionati italiani assoluti e di società di mezza maratona, svolti questa mattina, domenica 4 ottobre 2015, a Telese Terme, in provincia di Benevento.

Lalli, alla seconda uscita agonistica dopo la kermesse di Sicli, da quando lo segue l’ex olimpionico della maratona, Stefano Baldini, ha fermato il cronometro sul tempo di un’ora, due minuti e 54 secondi, precedendo di 36 secondi il keniota William Kibor, ‘vendicando’ il risultato in Sicilia di due mesi fa, quando Kibor vinse proprio su Lalli.

Sul gradino più basso del podio l’altro azzurro, portacolori dell’Aeronautica Militare, Domenico Ricatti, distanziato di 45 secondi da Lalli.

Lalli, che ha conquistato il titolo italiano negli assoluti, ha avvicinato il suo personale sulla distanza della mezzamaratona.

Prosegue la marcia di avvicinamento del molisano alle Olimpiadi di Rio 2016, dove il rappresentante delle Fiamme Gialle spera di partecipare nella competizione principe, quella maratona, vinta ad Atene nel 2004 dal suo attuale allenatore, Stefano Baldini.

Sarebbe il ritorno di un molisano dopo le esperienze a cinque cerchi del pallavolista Pasquale Gravina, medaglia d’argento con l’Italvolley ad Atlanta nel 1996 e di bronzo a Sydney nel 2000.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close