CB e dintorni

Sara Affi Fella, la bella molisana tra la gogna mediatica e il danno economico. Contro di lei pure Maria De Filippi

Una gogna mediatica, ma soprattutto un consistente danno economico. Con questo sta facendo i conti la bella molisana Sara Affi Fella, finita nel tritacarne mediatico dopo le rivelazioni anonime fatte alla redazione del programma televisivo ‘Uomini e Donne’.

Secondo la testimonianza, infatti, Sara durante il suo trono nel programma di Maria De Filippi avrebbe continuato ad avere una relazione segreta col il suo ex Panico.

E se le sue scuse diramate attraverso il profilo Istagram, sembrerebbero un’ammissione di colpe, proprio il popolo del web e i suoi fan più accaniti non sembrano volerle perdonare l’errore per il quale, ad oggi, Sara ha perso sia la sua agenzia sia diversi brand per i quali era influencer.

Non solo per l’ex concorrente di Temptetion Island c’è stata una perdita di oltre un milione di followers, ma la stessa agenzia Steve&More Consulting ha utlizzato poprio un post sui social per motivare la decisione di scaricare la modella.

Stessa cosa anche per sponsor del calibro di Garnier e l’azienda di gioielli Doni Preziosi. E se la bella Sara probabilmente sta studiando una strategia comunicativa per uscire dall’empasse, contro di lei ci sono anche le parole di Maria De Filippi, la madrina che, in tutti questi anni, ha tenuto a battesimo tanti personaggi noti della tv.

“Una storia così – dice la conduttrice di Canale 5 – non l’ho mai sentita. Mi auguro che ci sarà una spiegazione diversa da quella raccontata”.

In attesa che Sara fornisca a tutti chiarimenti su quanto accaduto, l’unica certezza del momento sembra essere quella della consistente perdita economica connessa allo scandalo, che mette in evidenzia la volatilità di un sistema che, se da un lato facilmente ti consacra a idolo, altrettanto facilmente può distruggerti con cattiveria e ferocia.

 

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close