ComunePolitica

Gravina presenta la Giunta comunale. Nella squadra del sindaco pentastellato gli assessori Panichella, Felice, Praitano, Cretella e Amorosa

È stata presentata, nella Sala della Giunta di Palazzo San Giorgio, dal sindaco Roberto Gravina, la nuova Giunta comunale. Cinque gli assessori individuati dal nuovo sindaco di Campobasso, due donne e tre uomini, con un unico assessore esterno al Bilancio.

“La composizione della Giunta è partita, come avevamo anticipato, dall’individuazione delle macro aeree di riferimento sulle quali, a nostro avviso, è necessario operare in modo immediato – ha dichiarato il primo cittadino di Campobasso nel corso della conferenza stampa – Nella scelta dei nomi ci siamo fatti guidare dalle competenze professionali e dalle esperienze che ognuno degli assessori individuati possiede, non ci sono state logiche diverse”.

La Giunta presentata da Roberto Gravina è composta da Giuseppina Panichella al Bilancio e al Patrimonio, come assessore esterno; da Paola Felice alla Cultura e alle Attività Produttive; da Luca Praitano alle Politiche Sociali e allo Sport; da Giuseppe Amorosa all’Urbanistica e Lavori pubblici e da Simone Cretella all’Ambiente, Polizia Municipale e Mobilità.

“Era mia intenzione presentare la giunta in occasione della prima seduta del Consiglio Comunale anche per rispetto dell’organo istituzionale e dei consiglieri tutti – ci ha tenuto a precisare Gravina ma la necessità di adottare in questi giorni dei provvedimenti come Giunta, mi ha fatto decidere di anticipare ad oggi la presentazione. Del resto il dado era tratto e le decisioni, condivise con il mio gruppo consiliare, erano mature”.

Giuseppe Amorosa, nuovo assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici, è laureato in Ingegneria civile edile, laurea conseguita presso l’Università degli Studi di Napoli. Abilitato ad esercitare la libera professione, iscritto all’Ordine degli Ingeneri della provincia di Campobasso, ha svolto tale attività nel corso degli anni, acquisendo una certa esperienza nel campo della progettazione, direzione lavori e calcoli strutturali.

Giuseppina Panichella, designata dal sindaco per l’assessorato al Bilancio e Patrimonio, è ragioniere commercialista iscritta all’albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Revisore Contabile. Ha esperienza nel campo della contabilità delle amministrazioni pubbliche.

Paola Felice, assessore alle Attività Produttive e alla Cultura, nella precedente amministrazione, da consigliera di minoranza sempre tra le fila del MoVimento 5 Stelle, ha ricoperto il ruolo di vice presidente della IV Commissione Consiliare (Cultura, Sport, Turismo, Marketing Territoriale, Università, Biblioteche, Eventi, Pari Opportunità) e di commissario della VI (Sviluppo Economico e Attività Produttive (Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura) e della IX Commissione (Ambiente, Ciclo dei Rifiuti, Ecologia, Verde Pubblico – Giardini e Parchi – Efficienze Energetiche e Innovazione Tecnologica).

Luca Praitano, al quale è andato l’assessorato alle Politiche Sociali e Sport, già eletto nel 2014 in consiglio comunale per il MoVimento 5 Stelle, dopo 5 anni di opposizione, affronta oggi questo nuovo impegno forte dell’esperienza acquisita dal punto di vista amministrativo e politico.

Simone Cretella, anche lui già eletto nella passata legislatura, prenderà l’assessorato all’Ambiente, Polizia Municipale e Mobilità. In questi anni, insieme ai colleghi del Gruppo Consiliare, si è interessato a tutte le vicende che riguardano la nostra città, ponendo una particolare attenzione alla sicurezza degli edifici scolastici, nonché a tutte le tematiche inerenti l’ambiente: verde pubblico, inquinamento, decoro urbano, mobilità sostenibile, tutela degli animali.

Il sindaco ha deciso per il momento di conservare la delega al Personale.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close