Cultura

‘Donne molisane al timone’, un grande successo per la prima edizione

Un grande successo la prima edizione del premio ‘Donne molisane al timone’, l’iniziativa organizzata dalla Provincia di Campobasso, dalla Consigliera Parità della Provincia di Campobasso, dallo Sportello Europe Direct Molise, col cofinanziamento dell’Unione Europeo e con il patrocinio della Camera di Commercio del Molise, del Pastificio La Molisana, Colavita, Lions Club Campobasso, Camp’Oro, Il Cavaliere di Cercemaggiore, gli Stati Generali delle Donne Molise e il Comitato Unico di Garanzia della Provincia di Campobasso.

L’iniziativa è stata apprezzata dai quasi duecento presenti alla serata di gala, presentata dall’attore Marco Caldoro. Alla ribalta le tante donne in carriera, che si dividono, con maestria, tra lavoro e famiglia.

In una magnifica cornice, con panorama la città di Campobasso, sono stati insigniti del prestigioso riconoscimento: Manuela Cardarelli (Ambiente), Simonetta Tassinari (Cultura), Adele Fraracci (Cultura), Alberta De Lisio (Sicurezza e Soccorso), Antonietta Ricciardi (Istruzione e Formazione), Iolanda Adinolfi, Irene Tartaglia (Commercio), Concetta Iacovino e Caterina Franceschini (Imprenditoria Femminile), Pina Petta (Informazione e Comunicazione), Giovanna Grignoli (Sociale).

Un riconoscimento è stato consegnato a uomini e donne per il marcato impegno durante l’emergenza Covid-19 nel campo della sanità, istruzione e volontariato: Anna Paola Sabatini (Direttrice USR Molise), Carolina De Vincenzo (Presidente Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Campobasso), Mariacristina Magnocavallo (Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche delle Province di Campobasso e Isernia), Gian Franco Massaro (Presidente CSV Molise) e Francesca Colavita (ricercatrice dello Spallanzani di Roma).

Premio Benemerenza (molisani illuminati) a Carlo De Filippo, Domenico Mantegna e all’artista Fredy Luciani, Direttore artistico dell’Unione delle regioni Storiche Europee.

Riconoscimento anche per le eccellenze molisane all’estero: Angelo Marino (Capo Unità Agenzia Esecutiva per la Ricerca Unione Europea), John Linch (attore irlandese di origini molisane), Michela Izzo (esperta di ambiente e cambiamenti climatici, docente in Repubblica Dominicana), Michele Sanzò autore, regista e attore, docente di dizione e comunicazione verbale), Antonella D’Antuono (Sovrintendente capo Ministero degli Interni) e Chiara Di Camillo (ingegnere di processo e controllo presso Fusion for Energy, l’Agenzia per il Controllo dell’energia ottenuta mediante la fusione nucleare).

Menzioni speciali eccellenze al merito a personalità che contribuiscono a restituire un’immagine positiva al Molise: Padre Lino Iacobucci, Veronica D’Ascenzo, Brunella Santoli, Isabella Astorri, Antonietta Ricca, Francesca De Santis, Ignazia Roccu, Giuseppina Sallustio, Graziella Vizzarri, Viviana Pizzi, Tina De Michele.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close