News dal Molise

Progetto Educamp 2018, inaugurata la prima settimana

Inaugurata stamattina la prima settimana del camp estivo organizzato dal CONI Molise – Delegazione di Campobasso al “Diomedea” Residence & Village a Campomarino Lido.

Il Presidente del CONI Molise, Guido Cavaliere, ed il Coordinatore Tecnico del Camp, Katia Corona, hanno accolto i ragazzi e le famiglie e aperto ufficialmente il Progetto “Educamp”, promosso dal CONI Nazionale.

Elemento distintivo del progetto è l’offerta di attività sportiva multidisciplinare finalizzata non alla competizione agonistica ma al divertimento e alla socializzazione.

In Molise è stato organizzato, per l’ottava stagione consecutiva, un campus con formula residenziale riservato agli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

Gli Educamp rappresentano luoghi di aggregazione e confronto, nei quali – attraverso il gioco e l’insegnamento di attività didattiche e sportive – potersi relazionare con gli altri. In questo modo si facilita il naturale scambio di conoscenze consentendo la costruzione e l’accrescimento del proprio bagaglio culturale esperienziale.

Il progetto mira ad offrire un servizio di elevata valenza sociale alle famiglie promuovendo, attraverso l’attività motoria e fisica, la diffusione di valori come il rispetto dell’individualità del singolo, del gruppo, delle regole e dei principi legati al benessere psico-fisico, alla socializzazione, all’integrazione e ad un sano e corretto stile di vita.

Lo sport, in quest’ottica, è elemento facilitatore nella sua facoltà di inglobare e coniugare insieme vari apprendimenti.  Attraverso il semplice gioco e la pratica sportiva, infatti, i ragazzi si trovano a confrontarsi assimilando contestualmente concetti come la socializzazione, la multiculturalità, l’integrazione, la salute, l’educazione alimentare.

I partecipanti dell’Educamp di Campomarino avranno l’opportunità di praticare diversi sport (atletica leggera, ginnastica, pallamano, pallavolo, calcio, tennis, danza sportiva, nuoto, golf, karate, tiro con l’arco) sotto l’attento controllo di educatori sportivi laureati in scienze motorie, con un Coordinatore Tecnico che sovraintende agli aspetti organizzativo-logistici ed è responsabile della programmazione delle attività sportive e con un gruppo di animatori che organizza i momenti non sportivi.

Il valore aggiunto offerto dagli Educamp è un contesto ludico educativo sicuro per la qualità e la competenza della struttura organizzativa e per il personale altamente qualificato.

La prima settimana di Educamp si concluderà sabato 30 giugno con una festa e la consegna degli attestati di partecipazione ai protagonisti dell’Educamp 2018.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close