News dal Molise

Coppa Italia, l’Isernia supera l’Anagni ai calci di rigore. Per i biancocelesti c’è il Cassino

L’Isernia di mister Massimo Silva supera il turno preliminare di Coppa Italia, dopo aver espugnato il campo di Morolo, battendo l’Anagni ai calci di rigore. Per i biancocelesti, prossimo avversario, domenica 2 settembre, il Cassino con la sfida in programma sul campo dei laziali.

L’Anagni passa in vantaggio al 40’, grazie a un calcio di rigore, procurato e realizzato da Di Giovanni (fallo di Barretta).

Il pareggio molisano arriva a inizio ripresa con un guizzo di Frabotta, il quale corregge in rete un corner di Fazio.

Si arriva al 90’ sul pareggio e dai tiri dagli undici metri prevale l’Isernia, che segna il gol decisivo con Barretta, che si fa perdonare per il fallo da rigore nella prima frazione di gioco.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close