News dal Molise

Inizia il nuovo corso del Campobasso. A Castelfidardo è già gara da dentro o fuori

Una veduta del ‘Nuovo Romagnoli’ (foto S.S. Campobasso Calcio)

Sfida salvezza per il Campobasso di mister Bagatti, che scende in campo alle 14,30 di domenica 9 dicembre 2018 a Castelfidardo, campo sempre ostico per i lupi.

I rossoblù si presentano al cospetto dei marchigiani in ultima posizione, con un punto in meno degli avversari, ma con una squadra quasi completamente rinnovata.

Un team, quello di Bagatti, che non vince dal 21 ottobre, che dovrebbe scendere in campo con Magri al centro della difesa insieme a Marchetti, davanti all’estremo difensore Sposito. I neo-rossoblù Lo Bello e La Barba agiranno sulle corsie laterali.

In mediana l’esordiente Di Lauri giocherà con Merio e Antonelli, mentre in avanti a provare a invertire il trend dei lupi ci saranno Giacobbe, Musetti e Alessandro.

A Castelfidardo dirige Valerio Crezzini della sezione di Siena, coadiuvato dagli assistenti Marco Colaianni e Vincenzo Abbinante, entrambi di Bari.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close