‘La Regione che non esiste blogtour’: il progetto autofinanziato per far conoscere la bellezza del Molise

moli.seDove si trova il Molise? E’ questa la domanda che spesso ci si è sentiti rivolgere. Per molti il Molise è, infatti, la regione che non esiste. Una neverland italiana che molti non riescono nemmeno a localizzare geograficamente.

Eppure il Molise è tra la Puglia e l’Abruzzo, di fronte alle Tremiti, a due ore da Roma.

Negli anni abbiamo però inventato e creato mille risposte alternative che potessero togliere dall’imbarazzo chiunque provasse a localizzare la nostra regione. I teatri sanniti e romani, le cattedrali, i boschi, le montagne, i ‘tratturi’ e le tradizioni molisane sono sconosciuti a quasi tutti, salvo poi, quando qualcuno arriva sul territorio a scoprire la capacità di accoglienza, la bellezza, la ricchezza, il piacere di ricevere dei molisani.

Ed è proprio per far scoprirequesta piccola e magnifica regione che ha preso il via, ieri  venerdì 12 settembre, un blogtour organizzato e completamente autofinanziato da due ragazzi molisani che per tre giorni porterà in Molise alcuni dei più importanti blogger italiani.

Termoli, Pietrabbondante, Santa Maria di Canneto, Agnone, Castel San Vincenzo e Altilia sono solo alcune delle tappe del tour che si avvale anche della preziosa collaborazione di strutture di accoglienza molisane che, volontariamente ed entusiasticamente hanno risposto alla nostra richiesta facendo così esplodere in Molise una contagiosa voglia di fare.

‘MOLISE. La Regione che non esiste blogtour’ è un progetto creato e finanziato da Bertrando Di Renzo, Superficie8 e Nicola di Lalla, amministratore del sito www.moli.se.

I Blogger partecipanti sono invece i seguenti:

http://sullestradedelmondo.blogspot.it/

http://www.miprendoemiportovia.it/

http://thefamilycompany.it/

http://www.girovagate.com/

http://www.turistadimestiere.com/

http://www.italytravellab.com/

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close