News dal Molise

Se il Vesuvio erutta? Il Molise firma il protocollo per il grande piano di evacuazione

Nella prestigiosa sede di Palazzo Santa Lucia a Napoli con il presidente della Campania De Luca, il capo della Protezione Civile Borrelli ed i governatori delle altre regioni d’Italia,  il vice presidente della Giunta regionale Vincenzo Cotugno, delegato dal Presidente Toma, ha partecipato alla cerimonia ufficiale per la sottoscrizione dei protocolli tra la Regione Molise, la Regione Campania ed i Comuni di Massa di Somma e Monte Di Procida definiti dal Coordinamento nazionale della Protezione civile per la messa a punto del più grande piano di evacuazione mai ipotizzato.

Si tratta di accordi di solidarietà nella forma dei gemellaggi sottoscritti tra i vari enti relativamente al rischio eruzione dei siti vulcanici del Vesuvio e dei Campi Flegrei.

Dopo decenni di studi ed intese, finalmente il piano operativo di emergenza per l’evacuazione entro 12 ore dall’evento, per oltre 2 milioni di persone è pronto.

“Ci auguriamo – dice Cotugno – che tali protocolli debbano rimanere inattuati, ma una buona amministrazione deve necessariamente programmare  e prevenire e, dunque, un plauso alla Protezione civile per essere riuscita in questo difficile compito. Il Molise c’è, fiero delle sue tradizioni di accoglienza e pronto a fare la sua parte, sempre riconoscente nel ricordo della straordinaria solidarietà ricevuta per gli angeli di San Giuliano di Puglia”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close