Politica

Il centrosinistra fa sintesi e trova l’unità: l’assessore Veneziale è il candidato governatore della coalizione

Il centrosinistra andrà unito alle elezioni regionali del 22 aprile 2108. Il governatore uscente Frattura e l’ex senatore Ruta hanno fatto l’auspicato passo indietro, trovando la sintesi nell’assessore regionale alle Attività Produttive, Carlo Veneziale.

L’esponente della Giunta Frattura è nipote di Marcello Veneziale, già presidente della Regione Molise dal 1995 al 1998 e dal 1999 al 2000.

Carlo Veneziale, laureato in Economia e Commercio, è agente generale di assicurazione ed è promotore finanziario. Prima di diventare assessore regionale alle Attività Produttive nel febbraio 2016, è stato Amministratore Unico della Finmolise SpA e candidato alle elezioni regionali del 2013, ottenendo 1.461 voti in quota Partito Democratico. In politica è stato consigliere comunale di Isernia e Longano, consigliere regionale da agosto a dicembre 2015.

Il centrosinistra del governo uscente e Molise 2.0, in queste ore, stanno lavorando alle liste, che dovrebbero essere otto o nove a supporto di Marcello Veneziale.

 

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close