I dolci di Vittorio

I dolci di Vittorio / Il pasticciere Sallustio consiglia la Torta con l’uva fragola

Per la terza domenica di ottobre, il pasticciere Vittorio Sallustio, porta in tavola la Torta con l’uva fragola. Di seguito tutti i segreti per realizzarla al meglio.

Ingredienti: burro gr 80; zucchero gr 120; sale q. b.; uova medie n. 2; farina gr 50; lievito in polvere gr 8; farina di mandorle gr 120; uva fragola gr 150.

Per la decorazione: zucchero a velo q.b.

Tempo di esecuzione: 70 minuti.

Procedimento: in una ciotola o con una planetaria montare il burro con lo zucchero, il sale fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova, una alla volta, ed incorporare bene. In una ciotola, unire la farina e il lievito e setacciare, aggiungere poi la farina di mandorle e mescolare. Lavare gli acini d’uva, tagliarli a metà e privarli dei semini. Incorporare, quindi, poco per volta, le farine al burro montato mescolando delicatamente con una spatola per evitare di smontare troppo il composto. Aggiungere poi l’uva mescolando sempre delicatamente. Versare, quindi, in una teglia da 22 centimetri di diametro, imburrata e infarinata in precedenza, e infornare a 180° per 45 minuti circa. Trascorso il tempo indicato il consiglio è di controllare la cottura facendo un foro al centro della torta con uno stecchino, se rimane asciutto la torta è pronta.

Al termine della cottura togliere la tortiera dal forno e lasciare raffreddare prima di sfornarla. Spostare la torta su un piatto di portata e decorare la superficie con una spolverata di zucchero a velo.

Il dolce è servito.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close