I dolci di Vittorio

I dolci di Vittorio / Il pasticciere Sallustio porta in tavola la Crème brûlée al cacao

Per la prima domenica di febbrai, il pasticciere Vittorio Sallustio, porta in tavola la Crème brûlée al cacao. Facile da preparare, ottima da gustare. Di seguito tutti i segreti per realizzarla al meglio.

Ingredienti per 6 monoporzioni: latte intero gr 135; panna fresca gr 450; tuorli d’uovo gr 126; zucchero semolato gr 65; cacao amaro gr 5.

Ingredienti per caramellare: zucchero di canna q. b.

Tempo di esecuzione: 60 minuti.

Procedimento: in un pentolino unire il latte con la panna e scaldare senza portare a bollore. In una ciotola sbattere con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero e il cacao. Aggiungere il latte caldo alle uova e mescolare. Filtrare il composto ottenuto e distribuirlo nelle ciotoline di porcellana per Crème brûlée riempiendole per 3/4. Mettere le ciotoline in una teglia da forno con i bordi alti e riempie la teglia con dell’acqua fredda fino ad arrivare a metà altezza delle ciotoline.

Cuocere, quindi, le crème brûlée a bagnomaria a 130°C per 50 minuti circa. Togliere dal forno e far raffreddare la crema in frigorifero per qualche ora. Appena prima di servire il dolce spolverizzare di zucchero di canna e fiammeggiare.

Il dolce è servito.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close