Sport

Lupi, iniziato il ritiro precampionato a Campitello Matese. Agli ordini di Farina ventotto calciatori, alcuni in prova. Il tecnico: “Nessuno ha mai parlato di semplice salvezza. Il gruppo potrebbe subire dei ritocchi”

Il Campobasso 2014/2015 a Campitello Matese (foto S.S. Città di Campobasso)
Il Campobasso 2014/2015 a Campitello Matese (foto S.S. Città di Campobasso)

Il Campobasso di mister Francesco Farina ha iniziato la preparazione precampionato: la squadra agli ordini dell’allenatore che vive a Vinchiaturo ha svolto il primo allenamento nel pomeriggio di mercoledì 23 luglio sul campo in erba naturale di Campitello Matese, località turistica molisana dove il team rossoblù resteranno fino al prossimo 3 agosto.

Ventotto i calciatori a disposizione di Farina, alcuni dei quali (under) in prova. Col gruppo c’è anche il portiere Cattenari, che si allenerà con il gruppo in attesa di una sistemazione, perché il classe 1990 andrà a giocare in una squadra che potrà assicurargli continuità di rendimento. La regola degli under, infatti, svantaggia soprattutto i portieri: per recuperare un giocatore d’esperienza in mezzo al campo in serie D, spesso e volentieri, in porta si trova un calciatore in età di Lega. E i lupi hanno già due portieri classe 1995: il riconfermato Christian Nunziata e l’ex Manfredonia, Francesco Maggi. Non è escluso che possa firmare per i lupi anche un terzo giovane estremo difensore.

Il primo allenamento del Campobasso
Il primo allenamento del Campobasso

A margine del primo allenamento, l’allenatore Francesco Farina ha parlato per la prima volta del suo nuovo gruppo: “Nessuno ha mai parlato di semplice salvezza – le sue prime dichiarazioni a Campitello Matese –. Questo è il gruppo con il quale iniziamo a lavorare, ma non è detto che non potrebbe cambiare in qualche sua pedina, con qualche innesto e anche qualche partenza. Il Campobasso si colloca dietro quelle quattro o cinque squadre che punteranno al salto di categoria”.

Intanto, il difensore classe ’94 Volpecina, attualmente infortunato, rientrerà in gruppo non appena le sue condizioni fisiche lo consentiranno.

La squadra rossoblù proseguirà la preparazione precampionato con doppie sedute di allenamento giornaliere e la prima amichevole ci sarà nel prossimo fine settimana, quando a Campitello Matese arriverà una selezione di tifosi del Cosenza, che sfideranno il team rossoblù.

Il primo allenamento del Campobasso (foto Gianni Bruno)
Il primo allenamento del Campobasso (foto Gianni Bruno)

Firme – Il primo giorno di ritiro precampionato è stata anche occasione per la società rossoblù per mettere nero su bianco gli accordi con alcuni calciatori, come l’attaccante Simone Miani che domenica scorsa aveva trovato l’accordo verbale con il diggì Marco Meo, e il promettente difensore Luca Di Gioacchino, classe 1995, il quale dopo aver giocato nei settori giovanili della Roma e del Frosinone, nella passata stagione ha difeso i colori del Giulianova. Il ragazzo, accompagnato dall’Agente Fifa, Costantino Parisi, si è legato ai lupi per la stagione 2014/2015.                                                                                                                  giusform

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close