Cultura

I dolci di Vittorio / Il pasticciere Sallustio svela i segreti per un’ottima ‘Torta di fichi’

Vittorio Sallustio
Il pasticciere Vittorio Sallustio

Nell’ultima domenica di luglio, il pasticciere Vittorio Sallustio porta in tavola la torta di fichi, da degustare al mare o in montagna.

Ingredienti – Per la pasta frolla: farina g 200, lievito per dolci g 10, zucchero g 40, olio di semi ml 40, uova numero 1, semi di bacca di vaniglia.

Per la crema frangipane: burro g 100, zucchero di canna g 80, uova numero 1, lievito g 6, fecola di patate g 30, farina di mandorle g 80.

Ingredienti per la decorazione: Fichi freschi di media grandezza numero 10.

Tempo di esecuzione: 40 minuti.

Procedimento: Per la pasta frolla setacciare su un piano di lavoro la farina con il lievito e formare un vulcano. Inserire all’interno il resto degli ingredienti ed impastare velocemente. Formare con l’impasto ottenuto una palla, avvolgere con la pellicola trasparente e fare riposare in frigo per 30 minuti.

Per la crema Frangipane: in una ciotola montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungere l’uovo e continuare a montare fino a farlo incorporare. Aggiungere, quindi, il resto degli ingredienti e mescolare con una spatola.

Composizione del dolce: Imburrare ed infarinare una tortiera di 22 centimetri di diametro. Stendere la pasta frolla fino ad ottenere una sfoglia spessa 5/6 mm e rivestire la tortiera. Versare, quindi, la crema frangipane e stenderla bene. Lavare bene i fichi e tagliarli a fette spesse 8 mm. Distribuirli quindi sulla crema facendo una leggera pressione.

Cuocere a 180°C per circa 40 minuti. (Trascorso il tempo sopra indicato consiglio di controllare la cottura facendo un foro al centro della torta con uno stecchino, se rimane asciutto la torta è pronta).

Al termine della cottura togliere la tortiera dal forno e lasciare raffreddare prima di sformarla.

Il dolce è servito.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close