News dal Molise

Basket in carrozzina serie B, la Fly Sport INAIL Molise corsara a Roma

Dopo la netta sconfitta al debutto nel Campionato nazionale di serie B di Basket in carrozzina subita a Firenze contro le Volpi Rosse, la Fly Sport INAIL Molise nella seconda trasferta consecutiva ottiene una prestigiosa vittoria sul parquet del Santa Lucia Roma, 46-41 il risultato finale.

Al PalaTellene i molisani partano subito forte, 12-4 il parziale al termine del primo quarto, mantengono le distanze nel secondo, ma subiscono la reazione dei padroni di casa che nel terzo quarto recuperano e si portano in vantaggio di 3 punti (35-38). Nell’ultima frazione di gioco i ragazzi di coach Gabriele Pasciullo ritrovano concentrazione e precisione sotto canestro, 11 a 3 il parziale che ribalta il risultato e chiude l’incontro.

Gioia e soddisfazione per una prestazione grintosa che ha mostrato diversi aspetti positivi e confermato i progressi di tutto il gruppo: i “rinforzi” Badocco e Ziccardi cominciano ad inserirsi bene nei meccanismi della squadra, cresce il feeling tra i compagni e primi punti anche per l’esordiente Blerim Xheladini.

Prossima gara tra le mura amiche sabato 24 novembre al Palasabetta di Termoli, la Fly Sport riceverà la NPiC Rieti, compagine a punteggio pieno e che si conferma anche quest’anno tra le favorite alla vittoria finale.

Successo anche per Andrea Brandimarte, il termolese che, dopo la duplice esperienza della passata stagione con “I Giovani e Tenaci” Roma e con il Rieti e quella estiva con la maglia della Nazionale Under 22 ai Campionati Europei di Lignano Sabbiadoro, quest’anno disputa la massima serie tra le fila degli Amicacci di Giulianova. Gli abruzzesi in testa alla classifica hanno superato facilmente la Dinamo Lab Banco di Sardegna 85 a 34: “Abbiamo una buona squadra, un roster completo che ci permette di fare diversi cambi e schierare più quintetti; sono arrivato da poco, completata la preparazione sto intensificando gli allenamenti per inserirmi più velocemente nel gruppo. Le mie aspettative per questa stagione? Migliorare, dare il massimo come sempre e farmi trovare pronto quando il coach mi farà giocare.”

Prossima gara per gli Amicacci mercoledì 21 novembre ancora in Sardegna contro Porto Torres per l’anticipo della terza giornata di Serie A.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close