News dal Molise

Ragazzo molisano aggredito perchè gay, il centrosinistra di Palazzo San Giorgio chiede al Comune l’impegno contro l’omofobia

Una mozione per esprimere solidarietà al giovane molisano pestato a Pescara perchè omosessuale e per chiedere al Comune di Campobasso di costituirsi parte civile contro le aggressioni omofobe.

A presentare il documento che sarà discusso nel prossimo Consiglio comunale di Palazzo San Giorgio i consiglieri di centrosinitra, Trivisonno, Chierchia, Salvatore e Battista.

Nel testo della mozione l’impegnodel sindaco e della giunta  nei confronti della Regione e del Governo, di concerto con le associazioni Lgbtq+, per accelerare la stesura e l’approvazione di una legge contro l’omotransfobia.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close