Cultura

All’artista Domenico Fratianni il premio internazionale ‘Rubens Pieter Paul 2015’, alto riconoscimento a personalità del mondo dell’arte, della scienza e della cultura

L'artista Domenico Fratianni
L’artista Domenico Fratianni

Importante riconoscimento per l’artista molisano Domenico Fratianni che ieri sera, sabato 27 giugno 2015, ha ricevuto a Lecce un riconoscimento di assoluto prestigio.

Il pittore originario di Montagano, ma residente a Campobasso, infatti, è stato insignito del Premio ‘Rubens Pieter Paul 2015’, alto riconoscimento a personalità del mondo dell’arte, della scienza e della cultura, conferito a Fratianni dall’Associazione Culturale ‘Italia in Arte’.

Il premio internazionale d’arte ‘Rubens Pieter Paul’ è stato assegnato al maestro Domenico Fratianni per “l’apprezzamento mostrato per l’attività culturale e intellettuale, con la quale, al di là della grammatica pittorica messa in atto, ha contribuito allo sviluppo e all’affermazione dell’arte nel mondo”.

Il comitato d’onore, composto da insigne personalità nel campo culturale, artistico e sociale, ha elevato il contributo culturale di Fratianni quale “scrigno di valori aggiunto alla Storia dell’Arte Contemporanea, valori non solo iconografici ma, soprattutto, umani, in un universo etico-morale magnificamente rappresentato dall’Arte Barocca Leccese, nel più ampi Barocco Europeo, nel quale Rubens ne è una delle massime espressioni”.

La manifestazione rientra nei festeggiamenti del 400° anniversario della realizzazione dell’opera pittorica, realizzata dal maestro fiammingo Pieter Paul Rubens, dal titolo ‘L’incredulità di San Tommaso’.

Domenico Fratianni, dunque, dopo aver ricevuto il premio internazionale Van Gogh nel 2011, si è recato ancora una volta a Lecce, Porta d’Oriente, dove si festeggia l’arte barocca leccese ed europea.

“Sono orgoglioso di questo riconoscimento di livello internazionale – ha esordito Domenico Fratianni – e sono felice che ancora una volta Campobasso e il Molise possano andare fieri di un suo figlio. Al di là del premio personale, mi preme sottolineare che la nostra regione offre ottime professionalità capaci di portare in alto il nome del Molise in campo nazionale e internazionale. Il riconoscimento conferitomi dall’Associazione Culturale ‘Italia in Arte’ è di prestigio assoluto e mi piace condividerlo con tutti coloro che quotidianamente seguono il mio cammino artistico, sempre più ricco di opere. Dipingere, infatti, è il mio lavoro e la mia passione e ci sono periodi, come questo, durante i quali la mia creatività mi spinge a portare alla luce nuovi lavori, sia pittorici che incisori. A Lecce metterò davanti a ogni cosa il nostro Molise, che merita di essere ricordato per le cose belle che offre e non solo per le negatività”.

Il momento celebrativo sarà occasione per l’inaugurazione della ‘Barocco Contemporary Art’, mostra internazionale del top dell’arte contemporanea.

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close