Cultura

Premio Nazionale Medusa Aurea, diploma di merito per il molisano Alessio Manfredi Selvaggi. Premiata la poesia ‘Il mio cromosoma in più’

Alessio Manfredi Selvaggi

Alessio Manfredi Selvaggi, alla presenza, tra gli altri, di Carmen Llera Moravia, questa mattina, domenica 26 maggio 2019, ha ricevuto il Diploma di Merito per essersi distinto quale finalista alla 42^ edizione del Premio Nazionale Medusa Aurea per la sezione poesia inedita dell’Accademia internazionale di Arte Moderna di Roma.

Nell’affollatissima Aula Magna della Università Valdese in Roma, che gli ha tributato applausi ripetuti e lunghissimi, Alessio ha raccontato di sé in una poesia dal titolo “Il mio cromosoma in più”, nella quale con rime semplici, lette da una attrice teatrale romana (unica poesia letta nel corso della manifestazione), parla della fatica di rincorrere i suoi coetanei e la bellezza più che la fatica di essere una persona speciale. Quattordici anni, in procinto di sostenere gli esami di terza media, Alessio si è sempre distinto per simpatia e capacità di superare ogni barriera.

La poesia di Alessio (cliccare per ingrandire)

Tre volte campione regionale di corsa campestre, due volte premiato dai LIONS come portatore di pace e corridore per la pace, Alessio oggi ha abbattuto un’altra barriera ricordando a tutti noi l’importanza di essere sempre se stessi e l’orgoglio di vivere anche la propria disabilità con consapevolezza e voglia di crescere. E che nel nostro quotidiano su quel treno in corsa devono esserci tutti, nessuno escluso.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close