Cultura

Ottobre mese dell’educazione finanziaria: formatori Anasf a confronto con gli studenti del Convitto Mario Pagano

Nella scuola di via Mazzini lo start del progetto economic@mente

Prende il via al Liceo Scientifico Europeo del Convitto Mario Pagano di Campobasso il progetto economic@mente – METTI IN CONTO IL TUO FUTURO promosso dall’Anasf, Associazione dei consulenti finanziari.

Nella scuola di via Mazzini, l’iniziativa parte in occasione della seconda edizione del ‘Mese dell’Educazione Finanziaria’, sostenuto in tutta Italia dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria che fu istituito nel 2017, con Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca e con quello dello sviluppo economico.

Lo start per gli allievi del Liceo Scientifico Europeo avviene, inoltre, in concomitanza della World Investor Week (WIW) – la Settimana Mondiale dell’Investitore, ideata e promossa dall’International Organization of Securities Commissions, organizzazione globale che raccoglie i regolatori dei mercati finanziari e coordinata in Italia dalla Consob. Si tratta di una settimana pensata per incentivare una maggiore diffusione dei temi economico-finanziari a livello mondiale alla quale, ad oggi, aderiscono ben 87 Paesi.

Anche a Campobasso torna, così, il progetto economic@mente che vede i formatori Anasf promuovere, all’interno delle scuole, l’importanza dell’educazione finanziaria.

Momenti di riflessione e confronto con gli allievi per fare il punto sulla gestione del risparmio, ma anche su temi assicurativi e previdenziali, sui quali anche i più giovani hanno il diritto di interrogarsi per programmare con maggiore consapevolezza il proprio futuro.

Soddisfatto il formatore Anasf, Francesco Manocchio a margine del primo incontro del progetto tenutosi con gli allievi del Convitto Mario Pagano.

“ll progetto economic@mente, avviato nel 2009, è proseguito negli anni con una crescente adesione in tutta Italia. L’alfabetizzazione sono state le sue parole – resta, infatti, una delle sfide più importanti del XXI secolo. La cultura fa la differenza e vale oro. Ecco perché – ha detto ancora Manocchio – è stato creato un format per gli adulti denominato ‘Pianifica la Mente’. L’obiettivo è proprio quello di dotare i giovani di strumenti di conoscenza del mondo del risparmio, partendo dalle loro esigenze, per spiegare attraverso le loro esperienze l’uso più adeguato delle risorse”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close