ComunePolitica

Amministrative, ancora una fumata nera per il centrodestra. La Lega non cede su Tramontano. Ora la parola passa al tavolo con le civiche

La riunione di maggioranza del centrodestra a Palazzo D’Aimmo è terminata con una fumata nera. Sembrerebbe che l’assessore leghista Luigi Mazzuto non abbia voluto saperne di fare un passo indietro sul nome di Alberto Tramontano quale candidato sindaco della coalizione. 

Col nome di quest’ultimo sul quale ci sarebbero state le perplessità degli assessori e dei consiglieri regionali, il governatore Donato Toma ha preso un ulteriore giorno di tempo, programmando per la mattina di domenica 14 aprile 2019 un tavolo aperto anche alle liste e ai movimenti civici, che con una nota avevano chiesto al Presidente della Giunta regionale di prendere parte alla decisione.

Il pallino del gioco sulla scelta di un candidato condiviso passa, ora, per le decisioni anche dei movimenti civici, che la sera del 29 marzo 2019 avevano indicato una terna di nomi su cui puntare, quelli di Corrado Di Niro, Francesco Pilone e Francesco Del Greco.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker