CittàCultura

La Donzella dei Misteri ‘bis’ è la ventitreenne romana Chiara Rossi. A sorpresa prende il posto di Sarah Khalaf

La presentazione del calendario dei Misteri è stata vissuta con un’emozione particolare rispetto agli altri anni. Al Museo di via Trento, infatti, oltre a presentare il calendario 2019, è stata occasione per prepararsi all’uscita straordinaria di domenica 2 dicembre 2018 degli Ingegni di Paolo Saverio Di Zinno.

Un po’ a sorpresa è stato svelato anche il nome della Donzella, che non sarà come è successo il 3 giugno 2018 la bellissima Sarah Khalaf, bensì, così come annunciato dall’assessorato regionale ai Molisani nel Mondo, che fa riferimento a Vincenzo Cotugno, a ricoprire il ruolo della protagonista degli Ingegni sarà la 23enne Chiara Rossi, legata al Molise dalle origini materne (la madre è di Pietrabbondante, ndr). La famiglia di Chiara, come si legge nella nota dell’assessorato, possiede una casa a Chiauci, dove vivono gli zii.

Una laurea triennale in Ingegneria Meccanica all’Università ‘Roma Tre’, mentre in Molise ha vinto due fasce alle selezioni regionali di Miss Mondo.

La macchina dei Misteri si è messa in moto, in attesa dell’evento celebrativo dei 300 anni dalla nascita di Paolo Saverio Di Zinno.

 

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close