ComuneElezioni 2019Politica

Amministrative, Gravina presenta il programma elettorale del M5S. “Così vogliamo cambiare la città”

Per la scelta del candidato sindaco di Campobasso, il Movimento Cinque Stelle ha battuto tutti sui tempi. Lo fa anche in occasione della presentazione del programma elettorale per la città capoluogo.

Dopo mesi di incontri, dibatti e discussioni, i pentastellati, guidati da Roberto Gravina, chiamato a una sfida bis per lo scranno più alto di Palazzo San Giorgio, illustrano il programma “che parte dal lavoro svolto già negli ultimi cinque anni ed arricchito dall’esperienza maturata dai nostri quattro consiglieri in questi anni di opposizione e dai tanti cittadini che nel contempo si sono avvicinati al nostro progetto, contribuendo in maniera critica e propositiva alla sua maturazione”.

Un documento che si fonda sulla volontà rinvigorita di porre al centro dell’attenzione temi già ben rimarcati nelle elezioni 2014 come l’edilizia scolastica, la viabilità, il governo del territorio, l’ambiente, la mobilità sostenibile, il commercio in centro città, il sostegno alle fragilità, l’inclusione per gli immigrati, le politiche di genere, l’apertura verso temi etici e, non da ultimo, la lotta agli sprechi.

“Ci siamo concentrati – fa sapere Gravina – sulla necessità di offrire una proposta innovativa e ambiziosa, ma che, al tempo stesso, fosse concreta, attuabile e pragmatica, che partisse da una lettura analitica e reale delle congiunture socio-economiche attuali, per arrivare poi a definire una vera e propria strategia per modellare insieme un futuro nuovo e diverso per la città di Campobasso”.

3 le sezioni in cui è suddiviso il programma.

La prima, in cui vengono presentati la visione, i principi e le modalità attuative con cui si vuole amministrare la città.

La seconda sezione, in cui vengono proposte tavole e progetti “che – dicono i Cinque Stelle – vanno intesi come delle vere e proprie basi progettuali su cui incardineremo la nostra azione. Progetti che partono dall’idea forte di ripensare una mobilità innovativa e sostenibile per la nostra città e su cui poggeremo una rete chiara e funzionale di interventi di riqualificazione e ri-funzionalizzazione di diversi luoghi e zone della città.

La terza sezione è infine quella di dettaglio, in cui vengono riassunte in maniera sintetica tutte le azioni ed interventi con cui ci si propone di attuare la trasformazione desiderata composta da cinque aree tematiche. “Le nostre 5 stelle con cui ci proponiamo di rendere Campobasso una città Capoluogo, Efficiente, Verde, Per tutti e Contemporanea, rappresentano un’idea di futuro ben definito che avremo modo di portare all’attenzione della città in maniera più approfondita  durante le prossime settimane, sempre pronti a recepire i miglioramenti proposti da chi mette al primo posto il bene della nostra comunità”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close