Cultura

Nasce a Baranello il laboratorio teatrale con la docente Alessandra Di Iorio e la collaborazione di Cristina Carnevale

incontroSembra essere fatto quasi apposta ma proprio a ridosso dei trent’anni in cui il mondo del teatro celebra la scomparsa del gran maestro Edoardo De Filippo a Baranello nasce il Laboratorio Teatrale, con il suo primo incontro informativo tenutosi nella sala consiliare del Comune. Oggi, 6 novembre 2014, dalle ore 19.30 fino alle 21.30 ci sarà il primo incontro di prova al quale potranno partecipare tutti, senza limiti d’età o esperienze precedenti nel teatro. Prerogativa principale sarà solo  quella di divertirsi in gruppo.

Non solo recitazione ma soprattutto comunicazione del corpo e condivisione, questa l’idea del teatro rinnovato di cui ha parlato l’insegnante e ed attrice professionista Alessandra Di Iorio che ha portato, con successo, questo progetto già in altri paesi del Molise. Un percorso formativo che nasce dall’idea di Di Iorio e di Cristina Carnevale. In realtà il Laboratorio Teatrale è  una ‘costola’ all’attività di recitazione anche della Compagnia Stabile del Molise nata nel 2010, da dove viene l’insegnante Alessandra. In soli quattro anni la Compagnia ha fatto passi da gigante. Infatti l’idea del Laboratorio Teatrale da portare nei vari paesi della regione è curata da docenti di calibro come Diego Florio, Chiara Cavalieri, Mariangela Lombardi e la stessa Alessandra Di Iorio, ognuno di loro con la propria professionalità ed  il settore specifico da approfondire.

La docente Di Iorio, che curerà il Laboratorio di Baranello con la collaborazione di Cristina, si occupa di clowniere e, durante il suo primo incontro, ha proprio sottolineato l’importanza ludica del progetto dove il gioco è il fulcro. Non solo, superato l’imbarazzo comune iniziale, far teatro diventa una terapia per se stessi, un modo per superare delle timidezze e per testare i propri limiti emotivi attraverso il divertimento. Una volta creato il gruppo, il lavoro che si farà durante tutto l’anno sarà di sinergia comune rispettando tempi ed interessi di tutti pensando anche di poter mettere in scena uno spettacolo creato insieme.

Per il Laboratorio Teatrale, che vedrà un incontro a settimana di due ore, il sindaco Maio destinerà alcuni spazi dell’edificio comunale. Per tutti coloro che sono interessati, il costo irrisorio è di 18 euro mensili ( per coloro che appartengo allo stesso nucleo familiare la quota sarà di 15 euro mensili per ognuno).

10351446_594621607309061_7275643663453749118_n

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close