Politica

Coronavirus, quattro nuovi contagi. 50 i positivi al Covid-19 in Molise. Altra giornata nera con 4.670 contagiati a livello nazionale, 627 i decessi

Sono cinquanta i positivi al Coronavirus al termine della giornata del 20 marzo 2020. In totale sono stati effettuati 450 tamponi, 400 dei quali dunque negativi. 

41 i positivi in provincia di Campobasso, 4 in provincia di Isernia, 5 di fuori regione ricoverati al Neuromed.

Diciannove i ricoverati al ‘Cardarelli’ di Campobasso, 13 dei quali nel reparto di Malattie Infettive (tutti della provincia di Campobasso, sei in Terapia Intensiva (quattro della provincia di Campobasso, uno di Isernia e due da Bergamo).

Diciannove i pazienti isolati a domicilio, asintomaci o dimessi perché guariti o asintomatici.

Nove i pazienti positivi ricoverati alla Neuromed, due della provincia di Campobasso, due di Isernia e cinque da altre regioni. Nell’Istituto di Pozzilli, il personale sanitario è stato sottoposto dall’Asrem al tampone, per cercare di contenere la catena epidemiologica dei contatti.

238 si trovano in isolamento domiciliare, 153 le persone in sorveglianza.

Nel messaggio di fine giornata, il Presidente della Giunta regionale del Molise, Donato Toma, esorta i sindaci “a non emettere ordinanze sull’onta delle emozioni, ma mantenere la tranquillità delle rispettive cittadinanze”.

“I numeri in Molise sono esigui, ma non per questo siamo meno attenti”, ha concluso il governatore Toma.

Su scala nazionale, la giornata di venerdì 20 marzo 2020 si chiude con 4.670 positivi al Coronavirus per un totale di 37.860 positivi. In una sola giornata 627 i decessi, che portano il totale a 4.032. I guariti sono stati 689 per un totale di 5.129 persone.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close