Politica

L’ex direttore generale della Fondazione ‘Giovanni Paolo II’, Mario Zappia, nuovo commissario straordinario dell’Aps Agrigento

Un anno fa, era il 12 luglio 2019, le dimissioni di Mario Zappia dalla direzione generale della Fondazione ‘Giovanni Paolo II’, oggi Gemelli Molise. Tredici mesi dopo, il 12 agosto 2020, il suo insediamento in qualità di commissario straordinario dell’Asp Agrigento alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, e degli onorevoli siciliani Giusy Savarino, Margherita La Rocca Ruvolo e Matteo Mangiacavallo.

Al battesimo di Zappia all’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, anche il direttore amministrativo, Alessandro Mazzara, e il direttore sanitario, Gaetano Mancuso.

“Il mio percorso mentale va nella direzione del cittadino – le prime parole del commissario straordinario dell’Asp Agrigento, Mario ZappaIo sono abituato, nel mio lavoro, a incontrare tutti gli attori: dai medici ai pazienti, passando per il personale sanitario. Inoltre, è mio costume verificare di persona gli ambienti di lavoro: ospedale, pronto soccorso, ambulatori, guardie mediche. Il mio obiettivo è tutelare la salute del cittadino”.

Fra gli obiettivi di Zappia anche quello dell’attivazione del reparto di Malattie Infettive.

“Il commissariamento è per dare un assetto organittivo all’azienda sanitaria”, le parole dell’assessore Razza.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close